Un marchio è la sintesi dell’identità di una azienda, della sua personalità e dei suoi valori, è una presenza importante dell’azienda agli occhi del pubblico.
Il design del marchio e le attività necessarie alla sua creazione, vanno al di là della rappresentazione estetica, la sua capacità di “imporsi” nel mercato, come firma di servizi e prodotti, è legata ad aspetti funzionali ed emotivi in grado di coinvolgere sempre di più il fruitore finale.

Secondo gli esperti di branding di Landor, leggete l’articolo “Branding secrets”, il processo per lo sviluppo di un marchio si basa su 5 fasi fondamentali:
1) Risoluzione dei problemi
2) Definire la strategia del marchio
3) Creare la rappresentazione del marchio
4) La prova sul campo
5) Il marchio come processo continuativo

Nel lavoro di tutti i giorni e con aziende che non hanno la possibilità di investire nel branding come le grandi multinazionali, il successo delle attività di design si basa, secondo il mio punto di vista sulla corretta messa a fuoco dei problemi dell’azienda. Molto spesso le aziende che non sono consapevoli di alcuni problemi legati alla loro immagine. Sottovalutare i problemi e non dedicare il tempo necessario alla comprensione degli stessi può compromettere il risultato finale.

Come dicono in Landor: “Il cliente talvolta non si rende conto che spesso la causa dei suoi problemi risiede nell’incapacità di reagire ai mutamenti del mercato, oppure nelle differenze che si creano tra, l’immagine che l’azienda ha di se e quella effettivamente percepita dai consumatori.”

Attraverso il nostro lavoro cerchiamo di rendere visibile e chiaro il problema. Mostriamo all’azienda, attraverso una serie di esempi, le tendenze che influenzano i consumatori, le nuove rappresentazioni estetiche offerte dai nuovi strumenti di comunicazione ed il digitale ed infine come la personalità della marca/azienda possa essere resa più esplicita e chiara in un contesto competitivo contemporaneo.

Questo lavoro di ricerca, analisi e strategia creativa, permette di definire le “fondamenta”, non solo per la creazione di un marchio ma soprattutto per la definizione delle linee guida di tutta l’immagine aziendale.

 

Annunci